Professionisti
CONTATTACI

Da oltre venticinque anni mettiamo a disposizione dei clienti la nostra professionalità e personale qualificato nel campo del risparmio energetico.

Location
via P. Togliatti n. 73/A – 06073
Taverne di Corciano – Corciano (PG)
IWT_risparmio_energetico_acqua_rubinetto

Perché bere l’acqua del rubinetto?

La responsabilità ecologica sta influenzando sempre di più le nostre scelte quotidiane.
Una di queste riguarda il consumo di acqua e sempre molte più persone si stanno approcciando a scelte più sostenibili per l’acqua che bevono.

Bevendo acqua del rubinetto, non solo riduciamo la nostra impronta ecologica, ma possiamo anche risparmiare notevolmente. Questo articolo illustrerà i vantaggi di bere l’acqua del rubinetto, ponendo un particolare accento sulla sostenibilità ambientale, sul risparmio economico e sulla riduzione dello sforzo dovuto al trasporto di acqua in bottiglia.

Acqua del rubinetto vs acqua in bottiglia di plastica: l’impatto ambientale

L’acqua del rubinetto ha un impatto ambientale significativamente minore rispetto all’acqua in bottiglia.
Prima di tutto,
le bottiglie di plastica necessitano di una grande quantità di risorse per la loro produzione e, secondo alcuni studi, per produrre una bottiglia di plastica da un litro è necessario utilizzare più di un quarto di litro di petrolio e sette litri d’acqua. Inoltre, non tutte le bottiglie di plastica vengono riciclate. Infatti, una grossa percentuale finisce in discarica o negli oceani, contribuendo alla crescente crisi dei rifiuti di plastica.

Con l’acqua del rubinetto evitiamo la necessità di produzione, distribuzione e smaltimento delle bottiglie di plastica. Questo aiuta a ridurre il nostro impatto sull’ambiente e a preservare le risorse naturali per le future generazioni. Nel dettaglio, alcuni dei vantaggi per l’ambiente che ci circonda dovuti al consumo di acqua del rubinetto piuttosto che acqua in bottiglia riguardano:

  • Riduzione della plastica monouso – Ogni anno, si stima che vengano prodotte circa 500 miliardi di bottiglie di plastica a livello globale, e solo una piccola percentuale viene riciclata correttamente. Scegliendo di bere l’acqua del rubinetto, riduciamo il consumo di plastica monouso e limitiamo l’inquinamento da plastica.
  • Risparmio energetico – La produzione, il trasporto e lo smaltimento delle bottiglie di plastica richiedono una notevole quantità di energia. Bere l’acqua del rubinetto riduce la domanda di queste risorse energetiche, contribuendo a ridurre l’impatto ambientale.
  • Minore inquinamento da trasporto – Il trasporto dell’acqua in bottiglia contribuisce all’inquinamento atmosferico e all’emissione di gas serra. Optare per l’acqua del rubinetto riduce la necessità di trasportare l’acqua su lunghe distanze, contribuendo a ridurre le emissioni di CO2.

Economicità e sicurezza dell’acqua del rubinetto

Bere l’acqua del rubinetto è un’opzione economica per le famiglie e le aziende. In media, l’acqua del rubinetto costa molto meno dell’acqua in bottiglia, permettendo di risparmiare denaro nel lungo periodo. Secondo un recente studio, l’acqua del rubinetto può costare fino a 500 volte meno dell’acqua in bottiglia. Questo può rappresentare un significativo risparmio per le famiglie che hanno l’abitudine di acquistare acqua in bottiglia. 

Inoltre, l’acqua del rubinetto è sottoposta a rigidi controlli di qualità, garantendo la sicurezza e la salubrità del prodotto. Con l’aggiunta di un sistema di filtrazione dell’acqua del rubinetto, è infatti possibile garantire un’acqua ancora più pura e sicura, pur mantenendo il costo complessivo notevolmente inferiore rispetto all’acqua in bottiglia.

In un precedente
articolo abbiamo spiegato come verificare se l’acqua che bevi è veramente sicura e quali buone pratiche di consumo di acqua possono aiutarci a garantire la sicurezza dell’acqua che beviamo e a mantenere una buona idratazione.

Comodità e ottimizzazione dello spazio domestico

Una considerazione aggiuntiva nell’optare per l’acqua del rubinetto riguarda la comodità e l’ottimizzazione dello spazio domestico. Chiunque abbia mai avuto l’abitudine di acquistare acqua in bottiglia sa quanto può essere impegnativo dover stoccare una grande quantità di bottiglie in plastica all’interno della propria abitazione.

Questo ingombro non è solo scomodo, ma rappresenta anche un costante ricordo della quantità di plastica che stiamo consumando e che alla fine diventerà rifiuto.

Tramite l’installazione di un impianto per acqua da bere puoi godere di un acqua filtrata direttamente dal rubinetto della nostra cucina, eliminando la necessità di stoccare e smaltire le bottiglie di plastica.

Riduzione di costi e sforzi per il trasporto di acqua in bottiglia

Il trasporto dell’acqua in bottiglia richiede una notevole quantità di sforzo e risorse. Scegliendo di bere l’acqua del rubinetto, contribuiamo a ridurre la necessità di trasportare l’acqua su lunghe distanze, con conseguente risparmio di energia e riduzione dell’impatto ambientale. Questo vantaggio si estende anche a livello locale, poiché bere l’acqua del rubinetto riduce la necessità di acquistare e trasportare pesanti bottiglie di acqua dal supermercato a casa. L’acqua del rubinetto arriva direttamente a casa nostra attraverso le infrastrutture di distribuzione esistenti, eliminando la necessità di trasporti addizionali e inutili sforzi.

Il ruolo delle aziende di trattamento acque

Le aziende che si occupano di trattamento acque e progettazione e installazione di impianti per acqua da bere svolgono un ruolo fondamentale nel garantire che l’acqua del rubinetto sia sicura e di alta qualità. 

Noi di Risparmio Energetico siamo costantemente impegnati nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie e processi di trattamento dell’acqua, al fine di migliorare ulteriormente la qualità dell’acqua del rubinetto e ridurre l’impatto ambientale. Attraverso l’uso di metodi di purificazione e la regolazione dei minerali presenti nell’acqua, assicuriamo un’acqua di alta qualità e sicura proveniente dal tuo servizio idrico locale o dal tuo pozzo. Con la semplice installazione di un addolcitore per rimuovere il calcare puoi prevenire la formazione di depositi che possono danneggiare strutture e apparecchiature, come caldaie, lavatrici e lavastoviglie, evitando inutili spese impreviste.

I nostri servizi di trattamento acque per uso civile:

  • Addolcimento e demineralizzazione
  • Eliminazione di ferro, nitrati e fertilizzanti
  • Disinfezione mirata a garantire l’assenza di batteri patogeni
  • Potabilizzazione di pozzi e sorgenti
  • Risparmio idrico e recupero di acqua piovana
  • Impianti per acqua da bere AcquaHora

In conclusione, bere l’acqua del rubinetto offre numerosi vantaggi dal punto di vista della sostenibilità ambientale, del risparmio economico e della riduzione di costi e inutili sforzi per il trasporto dell’acqua in bottiglia. È una scelta responsabile e consapevole che contribuisce a preservare il nostro pianeta per le future generazioni. Scegliere di bere l’acqua del rubinetto è un passo importante verso uno stile di vita più ecologico e sostenibile.

È importante ricordare che l’acqua del rubinetto può variare in termini di qualità e sapore a seconda della regione e delle infrastrutture locali. Se hai dubbi sulla qualità dell’acqua nella tua zona di Perugia, contattaci per ottenere un sopralluogo gratuito e offrirti le migliori soluzioni per migliorare la qualità dell’acqua della tua casa o della tua azienda.

Visualizzazioni: 33